6713 - MALVAGLIA
TEL: 091 / 870 21 20

 

ildelfino@ticino.com

ATTEGGIAMENTO NELL`ATTIVITÀ SPORTIVA

 

Il giusto atteggiamento nell`allenamento si rivela in palestra come nella vita di tutti i giorni.

Siate positivi da subito, in palestra, a casa, nei rapporti interpersonali, in società.

Se non siete motivati, imparate a trarre effetti benefici dalle emozioni che può darvi l`allenamento.

Seguite il vostro cuore.

Non per terzi e per farsi accettare, non per dimostrare qualcosa agli altri, ma solo per la gioia di allenarsi e di farlo molto bene.

La bella sensazione é la salute di un muscolo tonico e definito, la piena soddisfazione nel superare una difficile salita, la gioia di vedere per la prima volta i risultati, questo rappresenta della vera motivazione.

Le emozioni sono, in fondo, la vera essenza della nostra vita.

Gli stati d’animo hanno un’enorme influenza su ogni sfera della nostra vita e certamente anche in quella dell’allenamento.

È inutile dire che emozioni e stati d’animo positivi aiutano ad ottenere il massimo del nostro potenziale.

Ovviamente uno sportivo si sente forte e sicuro quando si allena bene e triste e deluso quando non ottiene il risultato sperato.

Ma le emozioni sono anche frutto della biochimica del nostro corpo e siamo quindi noi a provocarle, in risposta ad un impulso esterno.

La vera fonte dei nostri stati d’animo è dentro di noi ed è da ricercare anche nel focus mentale.

Fisiologicamente, la postura del corpo, i suoi movimenti, la respirazione e le espressioni del viso rappresentano anche loro un fattore che determina il lavoro.

Ogni stato d’animo è legato a precisi atteggiamenti fisiologici e il linguaggio del corpo comunica molto più di qualsiasi parola sul nostro vero stato psicofisico.

In base alla qualità dell`allenamento, se vuoi raggiungere il tuo obbiettivo ed ottenere buoni risultati, assumi un atteggiamento positivo/attivo.

Focalizza sicurezza e determinazione su ciò che vuoi ottenere e non lasciar spazio allo sconforto.

Quell'atteggiamento non aiuta a ottimizzare la qualità dell'allenamento.

E' complesso, è necessario reagire per ricreare in noi l'atteggiamento vincente che ci ispira emozioni di risolutezza e fiducia, entusiasmo e motivazione.

Il focus ci porta la concentrazione e nell'allenamento come nella vita è fondamentale, probabilmente si è molto più orientati a portare la propria attenzione sulle difficoltà, sugli ostacoli, sui rischi o sul dolore in arrivo.

Per sostenere lo stato di entusiasmo e sicurezza, serve un orientamento dell'attenzione sulle proprie risorse, su quel bellissimo deltoide definito, sulla propria capacità di ottenere un buon risultato, su quei grammi ,etti o chilogrammi persi dopo determinati allenamenti,in quelle ripetizioni di una super serie portata ad esaurimento...ecc

Tutto questo vale sia per lo sportivo,che concentra l`attenzione sulla prestazione,sia per la persona il cui obbiettivo é perdere peso o rimettersi in forma. Il consiglio é allenarsi con passione ed emozione ascoltando quello che ci dice il nostro corpo

Tutti facciamo errori, la differenza sta nel non abbattersi e nel reagire recuperando.

Con maggior sicurezza e serenità, si può migliorare la qualità di recupero, workout e piano alimentare.

Alleniamoci a dirigere l'attenzione solo su ciò di cui abbiamo davvero bisogno.

Se una cosa é possibile per qualcuno....é possibile per gli altri migliorarla. Gabriel Gueriero